Prenditi cura della tua candela

Hai mai pensato che anche la tua candela necessita di particolari cure?
Forse stai perdendo ore di meravigliosa e profumata combustione, a causa di alcuni errori molto comuni, che cercheremo di evitarti attraverso piccoli accorgimenti.
Potrebbe sembrare rocket science, tuttavia esistono consigli e trucchi per ottenere il meglio dalla tua candela.

  • Accendi la tua candela per almeno 2-4 ore 
    Le candele sono una delizia e spesso si desidera farle durare il più a lungo possibile, tuttavia spegnendole troppo presto si potrebbe in realtà accorciare la loro vita. Il tunnel che si crea al centro della candela, se spenta troppo presto, crea delle pareti di cera ai bordi, che possono nelle accensioni successive soffocare la fiamma e persino annegare completamente lo stoppino. 
    Quindi accendi sempre le tue candele per 2-4 ore alla volta o almeno fino a quando non hai uno strato uniforme e piatto di cera fusa. 
     
  • Taglia sempre lo stoppino della tua candela. Il taglio dello stoppino è fondamentale. Se lo stoppino è troppo lungo, la fiamma sarà più alta di quanto dovrebbe essere. Ciò significa che brucerà più rapidamente la cera. Taglia sempre il tuo stoppino a 5 mm ogni volta che accendi le candele. 

  • 4. Posiziona la tua candela lontano da correnti d'aria. Per evitare fuliggine e bruciature irregolari causate da correnti d'aria, non posizionare mai la candela profumata nei pressi di una finestra o di un condizionatore. Evita zone troppo secche, perché questo le consumerà con rapidità.

AGGIUNGI AL CARRELLO

Crediamo che un mondo profumato sia un mondo migliore.

Sinfonie Botaniche